Pianificazione paesaggistica e partecipazione

L'Università nel 2014 ha attivato con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia una specifica convenzione per la redazione del Piano Paesaggistico Regionale. In particolare l’Ateneo ha dato supporto scientifico e metodologico al Piano e sviluppato in 3 anni i contenuti della parte strategica che riguardano: rete ecologica, mobilità lenta, consumo di suolo, beni culturali e turismo sostenibile. Fulcro di svolgimento delle attività di analisi e redazione dei contenuti è stato il Laboratorio GIS. Una parte del lavoro ha poi riguardato l’organizzazione della partecipazione dei portatori d’interesse; questo sia mediante tavoli di partecipazione che attraverso la predisposizione di un sito internet e di un webgis (in appalto esterno) per la raccolta di segnalazioni relative ai valori e disvalori del paesaggio friulano. Il progetto si è svolto fra il 2015 e il 2018.

 

Altre info sul PPR